mercoledì 1 novembre 2006

36.a settimana

Da ieri ho una nuova, strana, sensazione. Quando sono seduta, ho la pancia che si appoggia sulle cosce... il ragazzo deve essere cresciuto, accidenti! E devo confessare che sono un po' stanca. Anzi, siamo stanchi tutti e due. Cominciamo a stare stretti... Chissà se aspetterà la data programmata, o deciderà di farci una sorpresa!

(Dalla newsletter
9 mesi del sito mammaepapa.it)

Come si modifica il tuo corpo
A questo punto dovresti essere aumentata di peso tra gli 11 ed i 13,5 kg e, da adesso in poi, è probabile che crescerai poco o niente. (Ho deciso di non pesarmi più da una settimana… ero a +13, ehm)
A mano a mano che si avvicina la data del parto, è possibile che il tuo sonno sia sempre più disturbato. È comprensibile, infatti, che ti abbia presa una certa inquietudine pensando al momento del travaglio ormai imminente nelle prossime settimane, ed è giustificabile una sottile apprensione sulla salute del nascituro e su cosa ti aspetta ora che stai per diventare mamma. (Le paure ci sono, ma devo dire che il sonno è stato così disturbato per tutta la gravidanza che ora mi sembra quasi migliorato!)
Ti sembrerà incredibile, ma il tuo utero ha aumentato il suo originale volume all’incirca di mille volte! (E farlo tornare delle dimensioni normali sarà moooolto doloroso, pare…)


 


Come cresce il tuo bambino
Ha ormai raggiunto i 2,7 kg e la lunghezza di 46 cm
Il tuo bambino continua a crescere e, rannicchiandosi, si sistema sempre meglio all'interno del tuo bacino. Dovrebbe essersi accomodato nella usuale posizione a testa in giù (naaaaaa), ma potrebbe presentarsi di faccia (e ciò consente un parto per vie naturali), di fronte (e allora è probabile un parto cesareo), di podice (quando il bambino si presenta con il sederino o con i piedi e le gambe, con possibilità di dover effettuare un cesareo) (ed è il mio caso)  o di spalla (e anche in questo caso è quasi sempre necessario il parto con taglio cesareo).


 


Promemoria
Controlla ogni tanto la tua pressione arteriosa. (Si aggira su 70/120 dall’inizio della gravidanza ed è ok)
È pronta la valigia con tutto il necessario per te e il tuo bambino? (Yesssssssssssss!!! Dopo tanto tribolare, è pronta! Manca giusto la macchina fotografica e qualche altro dettaglio…) Devi calcolare che la degenza in ospedale dura dai due ai sette giorni (questi ultimi necessari in caso di parto con taglio cesareo). (Veramente nell’ospedale dove vado io ti dimettono dopo 72 ore dal cesareo ma, se stai bene e insisti, anche dopo 48 ore! Hanno bisogno di letti...)
Di solito ogni ospedale rilascia un elenco (che ti dovrebbero già avere dato se hai partecipato ad un corso di preparazione al parto) delle cose da portare. Sappi comunque che, per quanto ti riguarda, dovresti prendere una vestaglia, un paio di camicie da notte aperte fino alla vita, alcuni reggiseni per l’allattamento materno, una confezione di coppette assorbilatte monouso (queste non le ho prese, tanto posso sempre usare dei fazzolettini i primi giorni), una guaina o fascia post-parto (pare che sia meglio di no), delle mutande (esistono anche mutandine in “tessuto non tessuto” usa e getta), alcuni fazzolettini di carta, una confezione di assorbenti, un paio di asciugamani. 
Per il bebè saranno invece necessari pannolini, camicini, magliettine, calzine, e coprifasce. (Ho tutto! Manca solo Lenticchia, insomma…)


5 commenti:

  1. In bocca al lupo!

    ciao!

    RispondiElimina
  2. girasolegialloeblu2 novembre 2006 10:12

    non e' doloroso quando l'utero rientra tranquilla...senti delle fitte mentre allatti i primi giorni, ma tutto li, niente di insopportabile fidati....

    RispondiElimina
  3. Oddio sono così emozionata per te! Sembro io quella che sta per partorire!! Come ti senti? Che sensazioni hai? Hai paura? Ok,perdona le domande a raffica..ti sembrerò malata!! ^_^ Sono veramente felice per te! Ti abbraccio. Una carezza a Lenticchia!

    RispondiElimina
  4. metallicafisica3 novembre 2006 01:54

    Il portatile in sala parto per aggiornare i tuoi blogamici in tempo reale? Magari una webcam per farci vedere lenticchia in anteprima?:)****

    RispondiElimina
  5. confermo, nemmeno per me il rientro dell'utero è stato particolarmente doloroso...

    RispondiElimina